Giornata della donazione con Fratres Castellaneta: un omaggio a tutti i donatori della domenica

Attualità
visibility268 - mercoledì 05 dicembre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Fratres con Lome Super Fruit
Fratres con Lome Super Fruit ©

Un succo di melograno per chi, domenica 9 dicembre, donerà durante la giornata organizzata nel Centro Trasfrusionale dell'ospedale di Castellaneta dalle 8:30 alle 12:30.

L'invito, alla solidarietà e perché no anche al gusto, è di Fratres Castellaneta che, in collaborazione con la rinomata azienda castellanetana Frutti Rossi, garantirà una bottiglietta di succo per tutti i donatori di quel giorno.

Ricordiamo ancora che possono donare tutti gli uomini dai 18 ai 65 anni, le donne in età fertile (2 donazioni all'anno) e le donne in menopausa fino a 65 anni (una donazione ogni 3 mesi). Tutti, insomma, potranno compiere un gesto di grande umanità e di un'importanza senza precedenti, a causa della continua richiesta di sacche di sangue per trasfusioni.

REQUISITI FISICI:

peso superiore a 50 Kg

Allo scopo di evitare inutili attese, tenere presente che le seguenti condizioni, abbastanza frequenti, costituiscono una causa di non idoneità temporanea:

Aspettare almeno 90 giorni dall'ultima donazione

• Dopo gli interventi chirurgici maggiori e le endoscopie (ad esempio gastroscopia, colonscopia, artroscopia) non si può donare per 4 mesi • Dopo l'esecuzione di tatuaggi e piercing non si può donare per 4 mesi

• Non si può donare per 8-10 giorni dopo la sospensione di una terapia antibiotica.

Le donne vengono escluse nei seguenti casi:

• Durante e dopo qualche giorno il ciclo mestruale

• Nei 12 mesi che seguono un parto o 6 mesi da un aborto.

CONSIGLI UTILI

E' importante fare una leggera colazione prima di recarsi in ospedale ma non con latte o yogurt. Chi segue terapie per patologie croniche (ad esempio iperteso) deve regolarmente assumere i medicinali negli orari previsti e segnalarlo al medico selettore durante il colloquio.