Vinitaly di Verona: quattro premi direzione Mottola

Attualità
visibility655 - sabato 16 marzo 2019
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
I vini di Marco Ludovico
I vini di Marco Ludovico ©

Sbanca al Vinitaly di Verona l'azienda vinicola "Marco Ludovico" di Mottola, che porta a casa il premio speciale “Packaging 2019” e tre premi "Etichetta d’Argento" nella categorie "confezioni di vini bianchi tranquilli", "confezioni di vini rossi tranquilli" e "confezioni di vini frizzanti".

Un super bottino per il giovane enologo mottolese, che ha presentato al Vinitaly l suoi Trebbiano "Amforeas", Sangiovese "Trabaco" e "Matin" frizzante e che sarà chiamato sul palco della più grande manifestazione dedicata al mondo del vino il prossimo 7 marzo, per ritirare i suoi premi.

Il premio speciale "Pakaging 2019" è istituito da qualche anno con lo scopo di premiare le aziende vitivinicole che investono in creatività e immagine. A selezionare le migliori etichette, divise in tredici categorie, ci ha pensato una giuria composta da imprenditori, designer e giornalisti da tutta Italia.

«Non è un premio che arriva in maniera causale - ha commentato l'enologo Marco Ludovico - abbiamo realizzato uno studio approfondito e accurato per questa etichetta. Sono contento anche per Mottola, che certamente risentirà di questo mio riconoscimento a livello nazionale e personalmente sono entusiasta di rappresentare la mia città al Vinitaly.

La mia etichetta non rappresenta un omaggio alla natura (come fanno tutti ora) ma è un omaggio al rapporto simbiotico uomo-natura. La natura - ha concluso - aiuta ad esprimere i caratteri del territorio ma è sempre fondamentale la mano dell'uomo per accompagnare tutti i processi».

Andrea Carbotti