Il Comune informa: 100 palagianellesi alle terme di Torre Canne

Attualità
visibility366 - giovedì 09 maggio 2019
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Torre Canne
Torre Canne © Web

Si rinnova anche per quest'anno il servizio di trasporto gratuito per le cure termali a Torre Canne riservato a cento cittadini di Palagianello tra quelli che ne faranno richiesta.

Un servizio, come si legge da una nota diffusa dal sindaco Maria Rosaria Borracci e dall'assessore alle Politiche Sociali Adelaide Galante, riservato a cittadini autosufficienti e a coloro che per sopravvenuta invalidità non svolgono attività lavorative.

Il ciclo curativo quest'anno è previsto a partire dal 3 fino al 15 giugno prossimi, esclusa la domenica. Sarà possibile per gli aventi diritto usufruire, in convenzione col Servizio Sanitario Nazionale, di fanghi e bagni terapeutici per la cura delle malattie artroreumatiche, di cicli di cure inalatorie per le patologie respiratorie e anche di cure per combattere la sordità rinogena.

Dopo aver ritirato l'apposito modulo dall'ufficio Servizi Sociali, gli interessati potranno presentare domanda di partecipazione all'ufficio protocollo del comune di Palagianello. «Le domande - fa sapere un comunicato del Comune - verranno accolte secondo l'ordine cronologico di presentazione agli uffici preposti».

Andrea Carbotti