Call to art, a Ginosa un concorso per raccontare la famiglia

Attualità
visibility206 - giovedì 23 luglio 2020
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Call to art
Call to art ©

Call to art, alla lettera "Chiamata all'arte", è questo il titolo di un concorso che ha come obiettivo la scoperta delle diverse concezioni di famiglia attraverso le opere di artisti, emergenti e non, da tutto il mondo.

Con questa iniziativa prende forma il "Cantiere delle Famiglie Accoglienti", un progetto promosso dalla rete "Sud Est Donne" per promuovere e sensibilizzare sul tema dell'affido la comunità dell'Ambito Territoriale di Ginosa.

La partecipazione, come spiegano gli organizzatori, è rivolta a tutti gli artisti di qualsiasi nazionalità, residenti in Italia e all’estero. Possono accedere sia professionisti che amatori, singoli o gruppi, associazioni, fondazioni cooperative e gruppi scolastici.

Gli artisti potranno partecipare all'evento, le cui iscrizioni sono aperte fino al 23 agosto, nelle categorie pittura, disegno, scultura, grafica, fotografia e video editing.

Il concorso sarà articolato in quattro fasi: una preselezione tramite documentazione inviata; una selezione delle opere; una esposizione itinerante dal vivo sul materiale e, infine, un'asta. La mostra itinerante si svolgerà a Castellaneta, Laterza, Palagianello, Ginosa e Ginosa Marina

Per aderire, ogni artista deve iscriversi direttamente sul sito www.centroservizisofia.it/cfa compilando l’intera area del form - candidati come artista - Oppure è possibile iscriversi: inviando una mail all’indirizzo: progettocfa@centroservizisofia.it richiedendo il form compilabile.

Per tutti i dettagli, per il regolamento completo e per il form di candidatura: https://www.centroservizisofia.it/2020/07/12/call-...

Andrea Carbotti