Da anni picchiava la madre, in carcere un massafrese

Cronaca
visibility3273 - sabato 12 gennaio 2019
di Redazione
Più informazioni su
Carabinieri
Carabinieri © CC

I carabinieri della stazione di Massafra hanno arrestato un 26enne del posto, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, sequestro di persona e lesioni personali.

Le indagini, avviate a seguito della denuncia sporta dalla mamma convivente lo scorso mese di dicembre hanno consentito di accertare che il giovane, già dal 2011, aveva in più occasioni maltrattato la propria madre, percuotendola e minacciandola.

Inoltre, in una circostanza, il 26enne avrebbe rinchiuso la donna in un bagno a seguito di un litigio.

Il giovane, al termine delle formalità di rito è stato trasferito nella Casa Circondariale di Taranto.