​Ecco lo "Street Control": l’occhio dei vigili di Mottola

Cronaca
visibility1405 - lunedì 14 gennaio 2019
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Polizia Locale
Polizia Locale ©

Si chiama "Street Control" ed è la telecamera di ultima generazione che ben presto diventerà lo spauracchio degli automobilisti mottolesi: sarà infatti installata nei prossimi giorni sulle auto della Polizia Locale.

Una notizia nell’aria da circa un mese, da quando il sindaco Giampiero Barulli ne annunciò su Facebook l’imminente arrivo, e che viene riproposta in questi giorni da alcuni tazebao in giro per il paese a firma dello stesso primo cittadino e dell’assessore al ramo Giuseppe Scriboni.

Lo "Street Control", che sarà attivo previo un avviso alla cittadinanza già a partire da questo mese, rileverà nelle strade urbane ed extraurbane alcune infrazioni al codice della strada tra cui la presenza della copertura assicurativa, la scadenza della revisione e tutte le tipologie di sosta vietata.

Il consigliere comunale Gianfranco Recchia, delegato alla Polizia Urbana, che ha seguito l’intera fase di studio e di sperimentazione della nuova apparecchiatura in collaborazione con il comando dei vigili ha dichiarato: «Lo Street Control non sarà uno strumento con l’obiettivo vessare la gente o per fare cassa, sarà utilizzato soprattutto per verificare assicurazioni e revisioni e per arginare il fenomeno della sosta selvaggia».