Ricettazione: nei guai un palagianellese

Cronaca
visibility3137 - martedì 19 marzo 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Il materiale rinvenuto
Il materiale rinvenuto ©

I carabinieri della stazione di Palagianello, coadiuvati dal Nucleo Operativo e Radiomobile delle compagnie di Castellaneta e Massafra , hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione un 29enne, incensurato di Palagianello, di cui non sono state rese note le generalità.

I militari, in seguito ad una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto nelle sue disponibilità una Fiat Punto sprovvista di targhe, un ciclomotore senza contrassegno e diversi attrezzi agricoli ed edili (taglia erba, gruppi elettrogeni, idropulitrice, motoseghe, motopompe, elettropompe, elettrosega, motozappe, compressori, saldatrici, smerigliatrici, levigatrici, trapani elettrici, martello pneumatico, chiavi pneumatiche, avvitatori a batterie, dischi smeragliatrici, sedie in legno ed alluminio, chiavi ed attrezzi da lavoro, frigoriferi) tutto ritenuto di provenienza illecita.

Il 29enne, che non ha saputo dare una spiegazione circa il possesso di detto materiale, è stato denunciato mentre sono tuttora in corso indagini per risalire ai proprietari e a ricostruire il contesto in cui è stato asportato.