Controlli a Massafra, sequestrati dalla polizia 13 kg di prodotti alimentari

Cronaca
visibility2851 - giovedì 13 giugno 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Controlli a Massafra
Controlli a Massafra © Ufficio stampa Questura

Controlli serrati nel territorio di Massafra da parte della polizia che nella giornata di ieri, in collaborazione con gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce e con la Polizia Locale di Massafra, hanno sottoposto a controllo numerose attività commerciali, anche ambulanti con diverse persone sottoposte a misure restrittive, agli arresti domiciliari e a misure di prevenzione della sorveglianza.

Nel corso delle verifiche in un bar del centro cittadino, la Squadra Amministrativa della P.A.S., con la Polizia Locale, ha rilevato la mancanza del cartello di apertura e chiusura dell’attività, del cartello relativo al divieto di fumo e dell’attestato di abilitazione professionale della titolare e di un banconista alla manipolazione degli alimenti. Riscontrato anche l’uso di un bidone di raccolta rifiuti privo della prescritta copertura. Per il titolare la sanzione amministrativa elevata ammonta a più di 3mila euro.

Sono state controllate anche due attività di vendita su area pubblica di prodotti alimentari, entrambe sanzionate, per un totale di quasi 400 euro, per la violazione al Codice della Strada relativa all’occupazione di suolo pubblico. Inoltre, sono stati posti sotto sequestro 13 kg di merce deteriorabile, pari ad un valore commerciale di 1.200 euro, in quanto priva dei requisiti di tracciabilità e quindi non commerciabile.

«Le attività messe in atto – ha affermato il sindaco di Massafra, Fabrizio Quarto – aumentano la percezione di sicurezza da parte dei cittadini, affermando ancora una volta la presenza dello Stato sul territorio. Il ringraziamento va al Questore Giuseppe Bellassai per la considerazione dedicata alla Città, soprattutto al fine di prevenire reati e forme di abusivismo diffuse».

«I servizi di controllo del territorio in Provincia – sottolinea il Questore Giuseppe Bellassai – sono importanti per far sentire la presenza della Polizia di Stato ai cittadini dell’intero territorio jonico. I controlli nel comune di Massafra hanno ottenuto i risultati sperati anche grazie alla disponibilità del Sindaco Fabrizio Quarto e del Comando della Polizia Locale, dando prova della coesione delle istituzioni nella repressione delle illegalità nelle sue molteplici configurazioni».