"Torre Mattoni": concessione firmata tra Demanio e comune di Ginosa

Cronaca
visibility200 - sabato 29 giugno 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Torre Mattoni
Torre Mattoni © Web

È stato sottoscritto il 28 giugno a Bari l’atto tra Agenzia del Demanio e comune di Ginosa per la concessione di Torre Mattoni e dell’area a essa pertinente della durata di un anno.

Presenti il sindaco Vito Parisi, l’assessore al Centro Storico e Rigenerazione Urbana Emiliana Bitetti e il Responsabile UTC del Comune di Ginosa Cosimo Venneri.

Il documento firmato è propedeutico al passaggio definitivo all’Ente della torre costiera simbolo di Marina di Ginosa che, per l’appunto, si formalizzerà entro l’anno concesso.

«Con questo atto l’Amministrazione diviene “custode’’ di questo importante bene e dell’area paesaggistica di pertinenza – hanno dichiarato il Sindaco Vito Parisi e l’Assessore Bitetti – questo passaggio ci permetterà di avviare tutte quelle azioni volte alla salvaguardia di Torre Mattoni, al suo restauro e recupero e alla sua rifunzionalizzazione. L’obiettivo è quello di far divenire la torre un sito completamente fruibile, lavorando innanzitutto sugli accessi alla zona con i privati coinvolti.

Un ulteriore traguardo quello raggiunto oggi, a pochi giorni di distanza dal passaggio di consegna della ex Batteria Toscano dall’Aeronautica all’Ente Comunale sottoscritto alla presenza del Ministro Trenta. Tali progettazioni rientrano nell’ambito della riappropriazione e valorizzazione di tutti quei siti identitari delle nostre comunità».