Violenza di genere, «Presto a Castellaneta un servizio di ″Pronto Intervento Sociale″»

Politica
visibility1451 - giovedì 08 novembre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
L'assessore ai Servizi Sociali Alfredo Cellamare
L'assessore ai Servizi Sociali Alfredo Cellamare ©

L'assessore alle Politiche Sociali Alfredo Cellamare annuncia l'imminente apertura a Castellaneta di uno sportello denominato "Pronto Intervento Sociale".

Il progetto nasce da una lettera inviata dal Prefetto di Taranto a tutti i comuni della provincia, alla Asl, agli ambiti territoriali e alle associazioni di riferimento, al fine di istituire una vera e propria rete capace di combattere la violenza di genere.

«Castellaneta risponde presente - ha tagliato corto l'assessore Cellamare -; ci siamo già attivati e trascorsi i tempi tecnici daremo il benvenuto, nei locali del Centro Polivalente Anziani di via don Luigi Sturzo ad uno sportello front-office con personale altamente qualificato in grado di fornire assistenza ai cittadini.

Il nostro obiettivo sarà tendere la mano a chi è in difficoltà e collaborare con le forze dell'ordine al fine di scongiurare ogni tipo di violenza. A breve renderemo noti giorni di ricevimento, orari e le figure professionali coinvolte, tra cui psicologi ed assistenti sociali.

I recenti e gravi fatti di cronaca che a Taranto hanno coinvolto un adolescente e la sua sorellina, che per mano del genitore versa tuttora in condizioni critiche, devono spronarci e far si che tutti i comuni si attivino in tempi rapidi. Noi lo abbiamo già fatto».