Un anno e mezzo da consigliere: è tempo di bilanci per il delegato al Turismo di Castellaneta

Politica
visibility710 - mercoledì 16 gennaio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Roberto Tanzarella
Roberto Tanzarella © ViViWebTV

Dopo il primo anno e mezzo trascorso da consigliere comunale con delega al turismo, è già tempo di bilanci per Roberto Tanzarella.

Eletto nella civica "+Dem", Tanzarella si è mostrato orgoglioso del lavoro svolto fino a questo momento e, in una nota stampa, ha stilato i risultati raggiunti e gli obiettivi futuri sui quali l'Amministrazione Gugliotti sta lavorando.

«Diversi sono stati gli obiettivi raggiunti nell’anno e mezzo trascorso - ha confessato Tanzarella -: mi riferisco alla tassa di soggiorno, per esempio, voluta fortemente al fine di poter aumentare i servizi rivolti ai turisti, al settore del turismo in generale, attraverso il miglioramento dell’offerta turistica, la promozione, la programmazione, lo sviluppo e la destagionalizzazione turistica.

Continuiamo ad essere meta turistica tra i primi posti in quanto a presenze e punto di riferimento della nostra provincia.

In questo anno e mezzo appena trascorso, inoltre, abbiamo approvato il PUG, uno strumento necessario per la realizzazione di nuovi progetti, sviluppo e servizi turistici, e con una visione avveniristica del nostro territorio».

Ma non finisce qui, perché il consigliere ha sviscerato punto per punto la sua attività amministrativa: «Ho preso parte alla realizzazione del piano strategico del turismo in condivisione con la provincia di Taranto, ho partecipato al programma di “Matera Itineraria 2019”, Capitale Europea della Cultura 2019, ed in collaborazione con altri colleghi abbiamo portato Castellaneta alla ribalta nazionale sulla stampa specializzata, attraverso il finanziamento del “Press Tour” (Castellaneta in bike), che ha consentito a diversi giornalisti di settore di occuparsi del nostro territorio.

Inoltre, - ha aggiunto Tanzarella - siamo presenti alle fiere del turismo di settore nazionale ed internazionale; abbiamo potenziato gli Info Point di Castellaneta e della marina, grazie ad un finanziamento regionale; partecipiamo attivamente a Borghi Autentici, in collaborazione con la consigliera Stefania GIannico, delegata al centro storico; abbiamo realizzato, in collaborazione con la collega Palma Scarcia e con l'assessorato ai Servizi Sociali, un progetto volto all'abbattimento delle barriere architettoniche ed organizzato la “Giornata Internazionale della Disabilità”, per una visione di un territorio “disabled friendly” e per lo sviluppo del turismo sociale.

Ancora, partecipiamo al finanziamento regionale per la realizzazione di strutture e servizi per spiaggia per disabili e per il futuro prossimo intendiamo creare un Ufficio del Turismo, accorpato a quello dell’Agricoltura, in collaborazione con la collega Maria Terrusi, delegata all’agricoltura.

Per tutto il 2019 stiamo già lavorando per un programma fieristico e di eventi che interesseranno il nostro territorio, in collaborazione con il delegato a Castellaneta Marina, l'assessore Giuseppe Angelillo.

Sono convinto - la chiosa di Tanzarella - come lo sono stato sin dall’inizio che, il lavoro di squadra permetterà a questa amministrazione di raggiungere i suoi obiettivi e di preparare il nostro paese, alle sfide future.

Castellaneta ha ancora delle potenzialità inespresse che con il lavoro stiamo cercando di tirar fuori, attraverso il coinvolgimento del mondo dell’associazionismo di settore al fine di rendere trasparente l’operato della pubblica amministrazione.

Ringrazio per la fiducia posta nei miei confronti dal sindaco Giovanni Gugliotti sulla delega e sui progetti che mi sono stati affidati».