Il Massafra sbanca Acquaviva e riprende la sua corsa

Sport
visibility218 - lunedì 21 gennaio 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su
Acquaviva - Massafra
Acquaviva - Massafra ©

Nella 17^ di campionato di Prima categoria -girone B- prova di forza del Città di Massafra che ad Acquaviva delle Fonti si aggiudica lo scontro diretto contro un temibile Football Acquaviva con un netto 4 a 1.

Sul terreno del Gianmaria passano in vantaggio i padroni di casa, che al 19’ vanno a segno con il centrocampista offensivo Fabio Colaianni. Ma Il Massafra trova subito il pari al 30’, con il terzino di fascia Francesco Coronese, e si va al riposo sull’ 1 a 1.

Nella ripresa è il rientrante Daniele Greco che al 69’, con il settimo sigillo stagionale, ribalta il risultato. Esito del match blindato dai giallorossi al 79’ grazie a capitan Nicola Turi, che trasforma un calcio di rigore. Sugli attacchi conclusivi dell’Acquaviva è ancora il Massafra ad approfittare, colpendo in contropiede con Giacomo De Marinis al 90’, tra l’esultanza della nutrita tifoseria massafrese presente sugli spalti.

Un 4 a 1 che vale molto, in termini di classifica e di morale per i ragazzi di Pino Minosa, dopo una ripresa del campionato che aveva visto ottenere soltanto un pareggio in 2 partite in casa.

Il Massafra sale al sesto posto a quota 28 punti, ad una lunghezza dal Capurso e dalla zona play off. Quella di Acquaviva è la quarta vittoria consecutiva in trasferta per i giallorossi, che diventano il quarto migliore attacco del girone con 36 gol all’attivo.

Domenica prossima altro scontro diretto: allo stadio Italia scende la Virtus Locorotondo, vittoriosa all’andata per 1 a 0, in classifica a 26 punti dopo la debacle casalinga (0-4) subìta dal Capurso.