Sconfitta indolore per la Valentino Basket Castellaneta: è sesta!

Sport
visibility147 - domenica 17 marzo 2019
di Vito Girolamo
Più informazioni su
Rospetto Castellaneta
Rospetto Castellaneta © ViviWebTv

La Rospetto Castellaneta perde al Palatifo contro Ruvo con il punteggio di 103-104 ma può comunque festeggiare: in virtù delle sconfitte di Altamura e Francavilla, infatti, i biancorossi chiudono la stagione regolare al sesto posto, utile per non passare dagli spareggi per i play-off, dove l'avversaria il 7 aprile sarà la Cestistica Ostuni

Un match spettacolare quello andato di scena al palazzetto di viale Aldo Moro, degno sicuramente dei due migliori attacchi del campionato: match deciso per un discutibilissimo fallo fischiato a favore di Laquintana, che impassibile ha realizzato il libero che ha consegnato i due punti ai ruvesi a 12 secondi al termine.

Prestazione monstre di Zilvinas Petraitis, con 40 punti a segno e vero e proprio trascinatore dei suoi. Decisivo, dall'altra parte, il duo Bagdonavicius- Laquintana: 60 punti in 2. Hanno pesato nell'economia del match, per la squadra di coach Leale, i troppi rimbalzi concessi al Ruvo (33 in totale e ben 12 in fase offensiva).

ROSPETTO.COM CASTELLANETA 103-104 TECNOSWITCH RUVO

CASTELLANETA: Angelini 18, Clemente 10, Mihajlov 10, Petraitis 40, Resta 8, Picaro n.e, Cassano, Gaudiano, Moliterni 14, Pancallo 3. Coach Leale.

RUVO: Marchetti 10, Laquintana 32, Jovic, Bagdonavicius 28, Di Salvia 10, Mascoli 9, Ippedico 2, Luzio n.e., De Leo 8, Gentili 5. Coach Patella.

Parziali: 31-22; 16-31; 28-26; 28-25.

Arbitri: Soldano (BA) e Campanella (BA).

Spettatori: 500 circa.