Basket, C Gold: prende forma il roster del Cus Jonico Taranto

Sport
visibility176 - martedì 04 giugno 2019
di Vito Girolamo
Più informazioni su
Coach Olive
Coach Olive © Web

Lavori in corso in casa Cus Jonico Taranto: la società rossoblu si sta muovendo con un cospicuo anticipo per allestire un roster ambizioso in vista del prossimo campionato di serie C Gold.

Dopo la grande cavalcata nel finale dello scorso campionato, che ha portato gli ionici dalla zona rossa della classifica a giocarsi le semifinali dei play-off (eliminando Francavilla e facendo sudare Monopoli), è stato riconfermato coach Olive, sicuramente tra i maggiori artefici dello strepitoso finale di stagione.

Conferma arrivata anche per un'altra pedina fondamentale: il centro lettone Arturs Dusels, infatti, vestirà rossoblu anche nella prossima stagione. Vero e proprio veterano della categoria, nella passata stagione ha chiuso con 20 punti di media a partita e 8 rimbalzi, ma oltre ai numeri, è la continuità del lettone ad aver convinto il direttore sportivo Appeso ad intavolare la trattativa per il rinnovo.

Dopo le conferme, è il momento dei ritorni, anzi un graditissimo ritorno a detta degli addetti ai lavori: tornerà a vestire rossoblu Gianluca Salerno, play tarantino classe 93'. Salerno da giovanissimo ha conquistato una promozione in B con il Cus Jonico, poi ha vestito il biancorosso della Valentino Basket Castellaneta, per approdare, infine, per due stagione al Santa Rita Taranto, giocando in serie D ed in C Silver con medie invidiabili.

Il primo volto nuovo, invece, prende il nome di Arturs Bricis: esterno spendibile quasi in ogni zona del perimetro grazie alla sua versatilità e ad un tiro letale che lo hanno reso vero e proprio esperto di promozioni in serie B, avendo portato negli ultimi due anni nella terza categoria nazionale, Corato e Torrenovese.

Ambizioni importanti, almeno da quanto trapela dalle prime operazioni di mercato, per il sodalizio ionico che anche in questa stagione sarà targato Conad.