Il Massafra si inceppa, solo un pari contro il San Marzano

Sport
visibility378 - martedì 12 febbraio 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su

In barba al pronostico si interrompe la serie di vittorie consecutive del Città di Massafra, bloccato tra le mura amiche da una Polisportiva San Marzano che tiene botta, dopo il rovescio interno per 5 a 1 di domenica scorsacontro il Capurso.

Un primo tempo in cui il Massafra sembra poco lucido, le manca la profondità delle giocante di Turi, che entrerà nella ripresa. Qualche buona opportunità non sfruttata in avvio e poi al 35’ la doccia fredda del gol degli ospiti, pronti ad approfittare di una leggerezza a centrocampo e a fiondarsi in avanti dove il solito Kunde non si fa pregare e mette alle spalle di Ricci. Poco concreta la reazione del Massafra e la prima frazione di gioco si chiude con il San Marzano sorprendentemente in vantaggio per 1 a 0.

Altra musica nella ripresa: fuori uno spento Camara, dentro Turi, il Massafra si spinge in attacco e raggiunge al 55’ il meritato pareggio, con una bella azione di capitan Cristian Formisano che dal limite dell’area fa partire un preciso tiro su cui Basile nulla può.

Arrembaggio dei giallorossi che, spinti dal solito tifo incessante, chiudono nella propria metà campo il San Marzano: un gol annullato per fuorigioco, calci piazzati ed occasioni favorevoli che si susseguono, una clamorosa sul finale per il funambolo Nicola Turi, che scarta mezza difesa ma a tre metri dalla porta tira addosso al portiere.

Finisce 1 a 1, un buon punto per i rossoblu di mister Frusi, che non ne conquistavano dalla sesta di campionato, contro l’Erchie.

Due punti persi per i giallorossi nella corsa ai play off, anche se la sconfitta interna della Polimnia contro il Castellaneta consente ai ragazzi di mister Minosa di superarla e di raggiungere il quinto posto, a 35 punti, alle spalle del Capurso a 36.

Domenica prossima il derbyssimo a Castellaneta, dominatrice del girone e prima in classifica assieme al Grottaglie. Finora, su 20 partite, ha ottenuto 17 vittorie, 2 pareggi ed una sola sconfitta, all’andata contro il Massafra.