Interregionali di combattimento, quante soddisfazioni per i piccoli della Taekwondo Massafra

Sport
visibility205 - mercoledì 13 febbraio 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su
Il maestro Petrelli e i giovani atleti vincitori
Il maestro Petrelli e i giovani atleti vincitori © ViviWebTv

Lo scorso weekend 5 giovanissimi atleti del "Taekwondo Massafra" hanno partecipato ai campionati interregionali di combattimento riservati agli esordienti e cadetti che si sono disputati a Bari.

I ragazzi, accompagnati dal maestro del "Taekwondo Massafra" Tommaso Petrelli e dal maestro del "Taekwondo Matera" Diego Valente, si sono distinti nelle loro rispettive categorie.

I piccoli campioni di soli 7 anni Riccardo Bellinvia (categoria 27 kg) e Sofia Bello (categoria 41 kg) hanno partecipato al campionato tra gli esordienti e sono riusciti a conquistare due prestigiose medaglie d'argento.

Antonio Palmitesta (categoria 45 kg) e Michele Albanese (categoria 30 kg) hanno conquistato delle medaglie di bronzo, mentre Giuseppe Del Prete (categoria 45 kg) non ha conquistato medaglie nonostante all'emozione iniziale abbia fatto seguit una strepitosa rimonta.

«Non sono state solo le medaglie conquistate e le prestazioni dei ragazzi a darmi gioia e soddisfazione - commenta il maestro Tommaso Petrelli - perché nella classe arbitrale c’erano anche due atleti massafresi, il già esperto Domenico Scopece e la neo ufficiale di gara, al suo esordio ufficiale Alessia Surano.

Per noi tutti è stata un'emozione unica nel vederla al centro del quadrato ad arbitrare. Gioia che ripaga i sacrifici nel versare le tante attenzioni nella crescita non solo sportiva di tutti i nostri ragazzi e quanti si avvicinano al nostro centro»

I campionati sono stati organizzati dal "Comitato Regionale Puglia" presieduta da Martino Montanaro.