Massafra basket: la Teknical è pronta per il suo primo appuntamento in "casa"

Sport
visibility78 - sabato 12 ottobre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
PalaTifo di Castellaneta
PalaTifo di Castellaneta ©

Domenica 13 ottobre la "Teknical Sport Calke Massafra" è pronta il suo secondo appuntamento del campionato di Serie D 2019/2020.

Gli uomini di coach Polucci hanno avuto sei giorni per lavorare e meditare sugli errori dopo la sconfitta a Lucera per 70 a 66.

Dopo la trasferta nel foggiano, inizia dunque il nostro cammino in "casa". Domani, infatti, alle 18 al PalaTifo di Castellaneta, la Teknical affronta l'altra neopromossa dal campionato di Promozione della passata stagione: l' "Angiulli Bari".

I biancoblú di coach Zotti, come i biancorossi di coach Polucci, hanno letteralmente dominato lo scorso campionato di promozione sia nella fase preliminare, sia in quella di qualificazione, completando una stagione da 24 vittorie e 0 sconfitte stagionali. Il trend positivo della passata stagione è ancora vivo: nel primo turno di campionato di Serie D, lo scorso sabato la compagine barese ha sconfitto tra le mura amiche lo Sporting Club Bitonto, al termine di una partita combattuta e vinta soltanto nel finale con il punteggio di 56-50. Occhi puntati sulla freschezza atletica di Giulio Mariani e sulle ottime capacità balistiche di Alessandro e Leonardo Ruotolo. Squadra giovane e atleticamente rapida in ogni momento della partita, capace di dar fastidio su portatore di palla in fase difensiva e pronta a ripartire con veementi transizioni offensive.

N'è consapevole anche coach Andrea Polucci alla vigilia dello scontro fra le neopromosse del girone A che commenta così: «Ci apprestiamo a vivere una sfida con due squadre che nel primo match sono state protagoniste. L' "Angiulli Bari" gioca una pallacanestro intensa ed energica, qualità che la Teknical deve saper tener botta e trarre dei vantaggi nell'arco dei 40 minuti di gioco. Il gruppo si è dimostrato compatto e il rientro del nuovo arrivato Pentassuglia ci darà una grossa mano. Nonostante le difficoltà, cercheremo in tutti i modi di ottenere il nostro primo storico successo. Mi auguro un buon seguito dei nostri tifosi a Castellaneta, noi cercheremo di dare il massimo per loro. Speriamo di festeggiare tutti insieme una vittoria».

Domani, dunque, deve essere il magic moment biancorosso. La Teknical ha dimostrato che contro ogni difficoltà sa resistere e combattere colpo su colpo. Domani è il giorno di far propria la prima battaglia in casa. Palla a due come detto alle 18. Gli arbitri dell'incontro saranno Cosimo Grieco e Matteo Conforti di Matera.