Calcio, dopo il ko in coppa il Massafra è pronto a ripartire

Sport
visibility164 - sabato 15 febbraio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Giuseppe Gidiuli
Giuseppe Gidiuli © Luigi Serio

Ad analizzare l’eliminazione dalla Coppa Puglia del Massafra, al cospetto della Don Bosco Manduria, e a presentare la prossima sfida in casa dell’Atletico Martina è il tecnico giallorosso Giuseppe Gidiuli.

«Moralmente siamo noi i vincitori della partita di coppa di giovedì perché anche in dieci abbiamo messo in seria difficoltà la Don Bosco Manduria. Inoltre, il direttore di gara ci ha annullato due gol regolari. Hai rigori ci è andata male ma la prestazione è stata ottima.

Ho ancora qualche infortunato tra cui Bruno che si è stirato. Giannetti e De Comite saranno squalificati. Viviamo alla giornata e guardiamo gara dopo gara visto che anche qualche episodio ci sta sfavorendo. La cosa che mi conforta è che i ragazzi lottano su ogni pallone e nelle difficoltà sono ancora più uniti.

Per quanto riguarda l’Atletico Martina sfiderò il mio amico Palese: per noi la gara di domenica è una finale indipendentemente dall'avversario. Abbiamo bisogno dei tre punti e c’impegneremo al massimo.

L’unica cosa che mi preoccupa è il fatto di dover cambiare sempre tipo di terreno. Poi le altre difficoltà ci sono state in settimana visto che ci dobbiamo sempre allenare fuori.

Credo poco nella tattica. Una squadra d’alta classifica come noi deve sempre imporre il proprio gioco indipendentemente dai tatticismi».