Con il concerto "Funky Latin Hit Parade" Massafra dà il via al Carnevale

Il vicesindaco e assessore alla Cultura, Spettacolo, Turismo Domenico Lasigna Il vicesindaco e assessore alla Cultura, Spettacolo, Turismo Domenico LasignaViViWebTv

Lunedì 17 gennaio, nel Teatro Comunale "Nicola Resta" di Massafra, si è tenuto il concerto della "Dolphins Jazz Orchestra" dal titolo "Funky Latin Hit Parade".

Lo spettacolo, rientrante nelle iniziative della rassegna "Natale è Insieme" organizzata dal Comune di Massafra, ha fatto da collante tra il periodo natalizio e quello carnascialesco coincidendo proprio con il giorno in cui ricorre la festa di Sant'Antonio Abate che sancisce l'inizio, per tradizione, del Carnevale di Massafra e da cui deriva il detto popolare: "De Sant'Antuone, maschere e suòne".

«Questo concerto, organizzato nell'ambito della rassegna "Natale è insieme" - ha spiegato il vicesindaco e assessore alla Cultura, Spettacolo, Turismo, Marketing Territoriale, Innovazione Tecnologica del Comune di Massafra Domenico Lasigna -,  è stato volutamente inserito come ultimo evento del cartellone natalizio il 17 gennaio proprio per dare il segno della chiusura del periodo natalizio e di apertura del periodo carnascialesco che a Massafra, come sappiamo, è molto sentito.

Per quanto riguarda gli eventi natalizi è stato un modo per tante associazioni di ripartire, chiaramente in sicurezza, e rimettere su iniziative anche perchè era dall'anno scorso che non si potevano tenere eventi a Natale quindi devo dire che è stato un cartellone con molti partecipati in sicurezza.

Ora diamo il via al periodo carnascialesco, periodo molto sentito per i massafresi. Come già abbiamo annunciato non si terrà la manifestazione principale del Carnevale per ovvie ragioni dovute all'emergenza sanitaria e quindi è stato rinviato all'estate o comunque a fine primavera ma questo non significa che non faremo niente a Carnevale. Ci saranno altre iniziative collaterali che stiamo organizzando come ad esempio abbiamo dato mandato di realizzare dei carri allegorici in miniatura che rappresentino quei carri che hanno fatto la storia del carnevale di Massafra (clicca qui per rileggere l'articolo), ma nello stesso momento stiamo già pensando di bandire un concorso per carri in miniatura rivolto esclusivamente alle scuole. Per la collocazione di questi carri in miniatura stiamo pensando di coinvolgere le attività commerciali massafresi magari pensare ad un'esposizione itinerante nelle vetrine delle attività».

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - oggi, dom 29 maggio

Si è concluso il progetto "Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento", che ha visto protagonisti gli studenti della ...

La Redazione - sab 28 maggio

I giovanissimi alunni dell'istituto comprensivo San Giovanni Bosco di Massafra alla scoperta dell'artista Nicola Andreace ...

La Redazione - sab 28 maggio

Questa mattina, a Chiatona, si è concluso il progetto "Custodi-Amo il Territorio" che ha visto coinvolta la classe ...

La Redazione - sab 28 maggio

Domenica 29 maggio, a partire dalle 9:30, il circolo di Massafra di Fratelli d’Italia dà inizio alla campagna di tesseramento ...

La Redazione - sab 28 maggio

Questa mattina monsignor Sabino Iannuzzi è risultato positivo al Covid. ...

La Redazione - gio 26 maggio

Giovedì 26 maggio, nel centro abitato di Massafra e nelle località ...

La Redazione - gio 26 maggio

«Il Comune di Massafra è stato nuovamente bocciato della Regione Puglia ...

La Redazione - gio 26 maggio

«Certamente non mancavano 560 euro di cofinanziamento in più al Comune di Massafra. ...