Tribuna chiusa, la protesta dei tifosi giallorossi

Massafra-Novoli Massafra-Novoli

Anche la pazienza dei tifosi ha un limite e quella dei sostenitori giallorossi è finita, a testimoniarlo uno striscione appeso domenica durante la partita Massafra-Novoli (leggi qui la notizia) sulle gradinate dello stadio Italia. Lo stesso recitava: "Da anni lo stesso copione solo promesse e delusione. Da questa amministrazione solo abusi e repressione".

Uno striscione lungo ben 13 metri per protestare contro l’ordinanza sindacale 29 dell' 11 novembre scorso, con la quale è stato inibito l’utilizzo della tribuna del settore sud-ovest ai tifosi sino a nuova comunicazione.

Un messaggio poi rilanciato anche sulla pagina Facebook degli ultras di "Passione Giallorossa" con tanto di didascalia: "Non entriamo!!! A seguito della decisione presa in merito alla chiusura del nostro settore il gruppo organizzato giallorosso decide di non presidiare alla gara casalinga di oggi. Noi non siamo e mai saremo  vostre decisioni scellerate. Meritiamo rispetto!!! Ultra Massafra".

La parte di pubblico più fedele ha così preso la sua posizione schierandosi apertamente.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - sab 3 dicembre

«Dopo 250 giorni, è arrivata la soluzione per poter completare i lavori del ...

La Redazione - sab 3 dicembre

Ancora in aumento il numero di positivi a Massafra. Sono quattro settimane di continua crescita dei contagi. ...

La Redazione - sab 3 dicembre

La situazione del centro siderurgico ex Ilva, ora Acciaierie d’Italia, a Massafra sarà ...