news ed eventi CIA

Tutto pronto per l’inaugurazione dell’albero di Natale all’uncinetto

Donne a lavoro in vista del Natale Donne a lavoro in vista del Natale

Un grande Albero di Natale di comunità sarà inaugurato nel giorno dell’immacolata, alle 18:30, nella centrale piazza Vittorio Emanuele.

Si tratta di un albero interamente realizzato ad uncinetto dalle abili mani delle socie de ‘Il punto a giorno’, un sodalizio nato dalla voglia di un gruppo di donne, maestre nell’arte dell’uncinetto e del ricamo, di trasmettere alle future generazioni antichi saperi ed abilità. 

Per il secondo anno di seguito, le maestre dell’associazione laertina si sono cimentate nella realizzazione del grande albero di Natale, catenella dopo catenella, realizzato a mano; un ‘albero di comunità’ perché ogni stella di Natale, ogni fiocco di neve, ogni decoro è il risultato di mesi di lavoro quasi sempre condiviso in spazi comuni dalle socie-amiche dell’associazione. 

Quest’anno un nuovo obiettivo: realizzare una struttura più grande di 12 metri di altezza per un diametro di quasi 4 metri e mezzo e circa 800 kg di cotone. 

La struttura in metallo è stata predisposta dal Comune; il sindaco Francesco Frigiola è stato infatti ben lieto di sponsorizzare questo bel progetto fortemente identitario che valorizza le tradizioni, la cultura e l’artigianato artistico locale.

Le mattonelle decorative dell’albero riprendono infatti i decori della ceramica artistica di Laterza.

Un’opera che è frutto di grande impegno,  ma soprattutto di amore per il proprio territorio e di consapevolezza del valore del proprio patrimonio culturale immateriale.

Confcommercio Laterza, con la presidente Nadia Giannico, segue con particolare attenzione le iniziative dell’associazione in più occasioni coinvolta nei progetti di promozione e marketing turistico di Confcommercio.

«Abilità e saperi della tradizione artigianale femminile che – afferma Nadia Giannico - fanno parte del patrimonio culturale dei nostri paesi e  che vanno assolutamente valorizzate e tramesse alle nuove generazioni perché non se ne perda la memoria.

Una manualità che può rappresentare una fonte di lavoro e di autonomia economico-sociale per le donne non impegnati in altre attività lavorative.

L’associazione, che conta 30 iscritte, organizza corsi estivi di uncinetto e ricamo, ed è molto presente sul territorio attraverso iniziative sempre molto significative, come i decori in macramè utilizzati la scorsa estate per abbellire le strade del centro storico di Laterza.

Insomma, una presenza sul territorio che merita tutta la attenzione di Confcommercio per il valore socio-culturale che rappresenta».

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - gio 25 gennaio

Mattinata di sopralluoghi, quella odierna, tra il Comune di Laterza e i vertici di Acquedotto Pugliese. ...

La Redazione - gio 25 gennaio

Lunedì 29 gennaio, alle 10:30, a Laterza si terrà l'inaugurazione ...

La Redazione - sab 27 gennaio

I carabinieri del NOR Aliquota Operativa della compagnia di Castellaneta, unitamente ...