Mottola ha un nuovo cavaliere della Repubblica Italiana

Attualità
visibility4540 - giovedì 03 giugno 2021
di Margherita Montemurro
Più informazioni su
Cosimo Palagiano e il vicesindaco Scriboni
Cosimo Palagiano e il vicesindaco Scriboni ©

Il mottolese Cosimo Palagiano, conosciuto in paese come Mimmo, è stato insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica italiana.

Palagiano, 58enne impiegato dell'Arsenale Militare Marittimo di Taranto, ha ottenuto l'onorificenza per interventi su unità radiate e non, oltre che per il lavoro nelle calamità naturali.

Il reparto di cui è caposettore, infatti, è un punto di riferimento, unico in Italia, per queste tipologie di intervento.

Il riconoscimento è giunto ieri, mercoledì 2 giugno, nel corso di una cerimonia in Prefettura in cui sono state consegnate le medaglie e le onorificenze al merito, concesse dal Capo dello Stato ai cittadini benemeriti nella Pubblica Amministrazione, nelle attività private, nel volontariato, nella cultura e nell'arte.

Per il Comune di Mottola era presente il vicesindaco Giuseppe Scriboni, che si è congratulato, a nome della città, con Cosimo Palagiano per il traguardo raggiunto.