Terminata con successo la mostra fotografica sulla Massafra d’inizio '900

Attualità
visibility339 - mercoledì 15 maggio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Pietro Caragnano
Pietro Caragnano ©

Si è conclusa lo scorso 11 maggio la mostra fotografica "Massafra antica: uomini, fatti e immagini", ad opera di Pietro Caragnano e organizzata dalla società operaia in collaborazione col circolo filatelico "Rospo".

Nelle intenzioni del suo autore, l’esposizione è stata dedicata a Fernando Ladiana, il cui testo "La pietra della fame" lo ha ispirato nel coltivare la ricerca storica su Massafra, in particolar modo sotto l’aspetto visivo.

L’allestimento si è composto da scatti del primo '900, spaziando dalla costruzione del duomo e del ponte di viale Marconi all’inaugurazione del monumento ai caduti, passando per istantanee di piazza Vittorio Emanuele II e di via Vittorio Veneto, oltre che per foto di gruppo, dando modo agli astanti di poter riconoscere parenti o luoghi del proprio passato.

Tale iniziativa ha rappresentato un ulteriore motivo d’interesse nel periodo delle celebrazioni per la Madonna della Scala ed è stata particolarmente apprezzata, come dimostrato dalle numerose attestazioni positive ottenute, finanche da ragazzi molto giovani incuriositi dal vedere come si sia evoluta la nostra città.

Anche per questo motivo vi è la volontà di darle un sèguito, che, dopo gli inizi del secolo scorso, si concentrerà sugli anni '40 e '50.