A Taranto un convegno sulla patologia neoplastica del cavo orale e orofaringe

Attualità
visibility74 - mercoledì 15 maggio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
.
. © Web

Il 16, 17 e 18 maggio 2019, nell’Auditorium dell’Ospedale “SS.Annunziata” di Taranto, si terrà il corso–convegno su “Imaging e multidisciplinarietà nella patologia neoplastica del cavo orale e orofaringe”, diretto dal Dott. Tommaso Magli.

Scopo del corso è quello di riunire vari specialisti che si interessano della cura e del trattamento delle patologie del cavo orale e dell’orofaringe: in un’ottica multidisciplinare, il convegno coinvolge radiologi, radioterapisti, oncologi, medici nucleari, chirurghi maxillo-facciali, otorinolaringoiatri, ognuno dei quali presenterà il proprio caso e le risposte che ci si attende dall’imaging. Il convegno promuove l’intento di far diventare la multidisciplinarità un imperativo che abbia come comune denominatore la cura dei pazienti.

Il corso si svolge in tre giornate. Nella prima, giovedì 16 pomeriggio, avrà luogo una tavola rotonda, in cui interverrà il management della ASL Taranto e i vertici delle cliniche private della provincia. In questa occasione sarà discussa l’ottimizzazione degli esami di diagnostica per immagini.

Nei due giorni successivi, venerdì 17 e sabato 18 maggio, si terrà il corso per gli allievi, incentrato sul tema del tumore del cavo orale e dell’orofaringe, affrontato da diverse prospettive.

L’iscrizione al convegno, riservata a 100 medici chirurghi, può essere effettuata online sul sito www.ellecenter.it oppure inviando la scheda di iscrizione, pubblicata sullo stesso sito, debitamente compilata.