Il Mar Piccolo in Rai con il progetto "Eco. Pa. Mar"

Attualità
visibility175 - martedì 09 luglio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Fabio Millarte con una giornalista di RaiTre
Fabio Millarte con una giornalista di RaiTre ©

Il Mar Piccolo di Taranto è approdato alla Rai grazie al progetto "Eco. Pa. Mar." che, sostenuto dalla Fondazione con il Sud tramite il Bando Ambiente 2015 e co-finanziato dal Comune di Taranto, ha previsto la creazione dell’EcoMuseo del Mar Piccolo.

In mattinata (lunedì 8 luglio) su RaiTre la puntata di SpazioLiberoTV di Rai Parlamento è stata dedicata a progetti che la Fondazione con il Sud ha sostenuto a Taranto: «Una città che - ha detto la conduttrice in studio - in questo periodo è diventata crocevia di iniziative che vogliono rilanciarla e valorizzarla. Tra queste il progetto "Eco. Pa. Mar." con le meraviglie dell’EcoMuseo del Mar Piccolo con i suoi cavallucci marini, le tartarughe e i fenicotteri rosa».

Il servizio è stato realizzato a Taranto nelle settimane scorse dalla giornalista Rai Giulia Di Stefano con una troupe che, partendo dalla sede della SVTAM dell’Aeronautica Militare, è stata guidata alla scoperta delle bellezze del Mar Piccolo da Fabio Millarte, presidente WWF Taranto.

«L’EcoMuseo del Mar Piccolo - ha spiegato in onda Rai Fabio Millarte - si basa sulla innovativa concezione di “museo diffuso” del territorio tarantino per la riscoperta e la valorizzazione delle sue tradizioni, non solo quelle enogastronomiche, ma anche quelle artigianali, come la mitilicoltura che qui in Mar Piccolo è ancora realizzata manualmente come si faceva un tempo. Naturalmente il progetto mira alla tutela delle presenze faunistiche e avifaunistiche che vivono in questi luoghi. Scopo finale di "Eco. Pa. Mar." è riuscire a creare una comunità per il Mar Piccolo».

Tra i passaggi fondamentali in questo percorso c’è la realizzazione della “Mappa di Comunità del Mar Piccolo e Palude la Vela” – presentata nella trasmissione Rai – una sorta di “carta di identità di queste meravigliosi luoghi con le presenze antropiche e, soprattutto, le biodiversità di queste aree, descritte nell’occasione dal naturalista Marco D’Errico.

Commentando la messa in onda del programma, Fabio Millarte, presidente WWF Taranto, ha detto: «Ringrazio la Fondazione con il Sud che ci ha dato questa importante occasione per promuovere a livello nazionale una immagine positiva di Taranto e del suo territorio, mostrando questo meraviglioso ecosistema che, a pochi chilometri della città, va tutelato e valorizzato, proprio quello che intendiamo fare con il nostro EcoMuseo del Mar Piccolo».