Massafra celebra la Giornata mondiale dell'infanzia e dell'adolescenza

Attualità
visibility482 - mercoledì 13 novembre 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Palazzo di città di blu - Foto di repertorio
Palazzo di città di blu - Foto di repertorio © ViviMassafra

Massafra aderisce all’iniziativa "Go blue - un mondo dipinto di blu" voluta dall'Unicef e in particolare dal Comitato provinciale, per celebrare la Giornata mondiale dell'infanzia e dell'adolescenza.

«Il prossimo 20 novembre - annuncia l'assessore alle Politiche Sociali del comune di Massafra Maria Rosaria Guglielmi - , il Palazzo di Città in piazza Garibaldi, sarà illuminato di blu per chiedere che vengano garantiti i diritti per ogni bambino, bambina e adolescente.

Il 20 novembre di quest'anno si celebra un anniversario importante: i 30 anni dall’approvazione da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. La Convenzione è il trattato sui diritti umani maggiormente ratificato al mondo; ha ispirato i Governi a adottare nuove leggi e stanziare nuovi fondi per aumentare l’accesso dei bambini ai servizi e godere dei propri diritti. Ha contribuito a cambiare la percezione sull’infanzia e l’adolescenza, garantendo a bambini e ragazzi un nuovo protagonismo.

Nonostante questo, la Convenzione non è ancora pienamente attuata, conosciuta e capita, per questo l’Unicef ha chiesto alle città di illuminare un monumento simbolo e come amministrazione abbiamo scelto Palazzo di Città, la casa di tutti, anche dei bambini.

Massafra sara' sempre dalla parte dei più piccoli, in difesa delle fasce deboli ed emarginate».