Tanti appuntamenti a Massafra in memoria di Don Antonio Laporta

Attualità
visibility472 - martedì 03 dicembre 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su
Don Antonio Laporta
Don Antonio Laporta ©

Il 26 dicembre ricorre il 20esimo anniversario dalla morte di don Antonio Laporta e per l'occasione il parroco di San Francesco da Paola di Massafra don Giuseppe Oliva e la comunità parrocchiale hanno organizzato un mese ricco di iniziative per ricordarlo.

Antonio Laporta, nato a Massafra il 21 novembre del 1926, frequentò i seminari di Molfetta e di Anagni, fu ordinato sacerdote nel 1952 dal vescovo Potenza e, sul finire del 1959, venne nominato primo parroco dell'erigenda chiesa di San Francesco da Paola.

Si è sempre molto impegnato nel sociale per la sua Massafra tanto da distinguersi per le sue particolari doti umane e per la sua capacità di aggregare, di seminare, di moralizzare, di rispondere alle pregnanti e varie richieste provenienti dai suoi parrocchiani e dai cittadini in genere, con una dinamicità straordinaria e sorprendente.

Tanti gli appuntamenti in programma che hanno avuto inizio lo scorso 1° dicembre con la santa messa presieduta da don Eugenio Fischetti (vice parroco dal 1992 al 1998) e che continueranno con le sante messe delle 18:30 presiedute, rispettivamente, l'8 dicembre da don Vito Mignozzi (vice parroco dal 1998 al 2000), il 15 dicembre da don Michele Bianco (vice parroco dal 1991 al 1992) e il 22 dicembre da don Sario Chiarelli (vice parroco dal 1983 al 1984).

L'8 dicembre, alle 18:30, l'Azione Cattolica ricorderà don Antonio nel salone parrocchiale con un'iniziativa.

il 21 dicembre, alle 19, verrà presentata una breve biografia dal titolo "La memoria di don Antonio" a cura di monsignor Cosimo Damiano Fonseca e vedrà il susseguirsi degli interventi di don Rocco Martucci e don Vito Mignozzi. Contestualmente si potrà ammirare la mostra fotografica a cura di Carmelo Greco.

Il 26 dicembre, alle 18:30, la santa messa dell'anniversario della morte sarà presieduta da monsignor Claudio Maniago e vedrà l'ammissione del seminarista Benedictus Seprinanda Sudarto tra i candidati all'Ordine Sacro.

Doppio appuntamento con la musica, entrambi alle 19, il 27 dicembre con il "Gran Concerto" tenuto dalla corale parrocchiale e il 29 dicembre con il concerto "Ode to joy" tenuta dalla Ma.Ma. Orchestra diretta dal maestro Demetrio Lepore.

In conclusione il 4 gennaio, dalle 17 alle 21, l'associazione Fratres Massafra organizzerà una donazione di sangue con la presenza dell'autoemoteca nella piazza antistante la chiesa.