Turismo in crescita a Mottola: l'annuncio dell'assessore Lanza

Attualità
visibility618 - sabato 30 maggio 2020
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
L'assessore Crispino Lanza
L'assessore Crispino Lanza ©

Il turismo mottolese è in notevole crescita. Parola dell'assessore al ramo Crispino Lanza, che fa riferimento ai risultati ufficiali pubblicati dall’Osservatorio Regionale sul Turismo della Regione Puglia.

«Sono felice di comunicarvi i dati relativi agli arrivi e alle presenze - ha detto Lanza -, che sono stati trasmessi giornalmente dai gestori di strutture ricettive durante tutto il 2019».

In dettaglio, i dati del 2019 parlano di un notevole balzo in avanti rispetto al 2018, con 8314 arrivi italiani (+28%) e ben 1164 arrivi stranieri (+38%). La media regionale, invece, si attesta intorno al +4%.

Dalle rilevazioni dell'Osservatorio Regionale è poi emersa la crescita di Mottola in confronto ad alcune città vicine, in molti casi più blasonate: nel 2019, ad esempio, Mottola ha ospitato circa 3 mila turisti italiani in più di Locorotondo ed è cresciuta 5 volte in più di Cisternino, prestigiosa meta della Valle d'Itria.

Numero di turisti in crescita anche in confronto a Noci, Gioia del Colle, Putignano e Martina Franca.

L'assessore si è detto soddisfatto per il risultato, definito importante e molto incoraggiante, in quanto rassicura l'Amministrazione a proseguire sulla strada intrapresa e a realizzare tutti i progetti in cantiere per il 2020 e il 2021.

Inoltre, Lanza ha ringraziato gli operatori del settore turistico-ricettivo, le guide turistiche di Infopoint Mottola (che hanno erogato i propri servizi a 4200 turisti), le associazioni del territorio e tutti quanti hanno contribuito a raggiungere questo risultato, mettendo in campo un’offerta di qualità.

Andrea Carbotti