“Natura, stelle e sapori in masseria”: nuovo evento de "I Portulani" di Palagianello

Attualità
visibility303 - mercoledì 22 luglio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
La gravina di Palagianello
La gravina di Palagianello ©

Si terrà sabato 25 Luglio la VII edizione di “Natura, stelle e sapori in masseria” organizzata dall’associazione “I Portulani” di Palagianello.

Un appuntamento ormai fisso dell’estate palagianellese e che ogni anno vede la partecipazione di tanti turisti, provenienti da ogni parte della regione, per ammirare le bellezze del borgo più piccolo della zona occidentale della provincia ionica.

Dopo la tradizionale visita del centro storico, tra cui via antico santuario con il suo suggestivo affaccio sulla gravina, l’imponente castello Stella Caracciolo e la bellissima chiesa dedicata alla patrona Madonna delle Grazie, si percorrerà la pista ciclo-pedonale, per 2 km circa, che da Palagianello conduce alla gravina di Castellaneta.

Giunti nei pressi della "Masseria La Gravina", sarà visitato il giardino botanico didattico- educativo “terra delle gravine”, vincitore del progetto regionale PIN. Dopo la tradizionale degustazione di alcuni prodotti tipici della nostra zona, inizierà il consueto viaggio tra le stelle grazie al supporto tecnico degli amici del Gruppo Astrofili del Salento (GAS).

“Siamo felici di poter riproporre anche quest’anno un appuntamento così bello, giunto alla sua settima edizione – commenta la presidente dell’associazione nonché guida turistica della regione Puglia, Marianna Caragnano -. Dopo mesi di duro lockdown, ripartiamo dalla bellezza della natura e del paesaggio. La visita del giardino botanico “Terra delle Gravine”, ideato dai giovani del nostro territorio e di cui l’associazione “I Portulani” è partner, arricchirà ulteriormente la serata perché fornirà una rappresentazione semplificata degli ecosistemi presenti nel parco regionale “Terra delle Gravine”.