“Natale nella città natale, Natale solidale a Ginosa”

Attualità
visibility150 - mercoledì 18 novembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Natale
Natale ©

La ProLoco di Ginosa ha proposto a tutte le associazioni cittadine un'iniziativa per fare in modo che il Natale possa essere celebrato in maniera adeguata, anche in questo momento drammatico, segnato dalla pandemia del Covid 19 che impone il distanziamento sociale.

Il nome dell’iniziativa è: “Natale nella città natale, Natale solidale a Ginosa”.

Attraverso questa iniziativa si intende realizzare un cartellone di eventi culturali, sociali, solidali che facciano vivere alla comunità ginosina il periodo natalizio, in maniera adeguata e nel rispetto delle prescrizioni che la lotta alla pandemia impone.

Gli incontri si sono svolti utilizzando il sistema della video conferenza e hanno visto la partecipazione di gran parte delle associazioni ginosine.

ProLoco, Arci “Il Ponte”, Fico, Orizzonti2 001, Mani in Pasta, Avis città di Ginosa, Amici del Presepe, Amici della Musica, BookingGinosa , Rg Studio, Piazza News, hanno aderito alla proposta e hanno offerto la propria disponibilità a realizzare eventi che saranno trasmessi in rete e che avranno l’obiettivo di raccogliere in un abbraccio virtuale l’intera comunità.

Il cartellone dell’evento sarà definito nei prossimi giorni e si dipanerà a partire dalla vigilia dell’ Immacolata (7 dicembre) e si concluderà con l’arrivo dei Re Magi, il 6 gennaio 2021.

Il primo aspetto che merita di essere valorizzato, è quello relativo al grande spirito unitario che ha animato tutti i rappresentanti delle associazioni ginosine che hanno inteso profondere ogni sforzo per vivere tutti insieme, in un momento difficile, una grande esperienza di solidarietà e di promozione sociale.

Altro aspetto sottolineato da tutti gli intervenuti è stato quello della promozione turistica della nostra città. Promozione turistica che avverrà attraverso la valorizzazione delle nostre specialità enogastronomiche e la valorizzazione del nostro patrimonio paesaggistico.

Per raggiungere tale obiettivo è importante la sapiente utilizzazione degli strumenti di comunicazione e delle emittenti locali che possono permetterci di entrare in collegamento con tutto il mondo.

Il messaggio che viene dalle associazioni ginosine è un messaggio di speranza e fiducia nel futuro, un messaggio d’ amore per la nostra città, che adesso deve trovare l’orgoglio delle proprie ricchezze umane e materiali.

Le associazioni ginosine chiedono a tutti i cittadini di collaborare a questo progetto ed essere protagonisti di una grande esperienza di vita. Insomma l’obiettivo è che seppure a distanza, il prossimo possa essere un Natale con i “fiocchi” e non solo figurativo.