"Giornata internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza" l'evento di oggi a Massafra

Attualità
visibility363 - giovedì 19 novembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza
Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ©

Questa sera alle 19, la commissione per le pari opportunità del Comune di Massafra, in occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, ha affidato a don Michele Quaranta (parroco e docente di Filosofia), la relazione su “I diritti bambini delle favole”.

L’invito è rivolto prevalentemente ad insegnanti ed educatori e si potrà accedere dal seguente link https://meet.jit.si/I-diritti-dei-bambini-tra-favola-e-realta.

Di seguito quanto lo stesso relatore ha postato oggi nella sua pagina Facebook:

"Nelle fiabe, come nella realtà, i bambini diventano sempre i protagonisti della vittoria sul male, perchè con lo sguardo libero da seduzioni si accorgono della sua subdola presenza: nel sortilegio del mago o nell'insidia del serpente, nella crudeltà dell'orco piuttosto che nella voracità del lupo nascosto sotto il vello d'agnello, nel malefico inganno della strega come nella cinica cattiveria della matrigna...

I bambini delle fiabe insegnano agli adulti che il male non è mai il finale di nessuna storia.

Per questo le fiabe sono importanti anche per gli adulti, per recuperare valori, emozioni e significati ormai dimenticati, per ritrovare quella forza interiore necessaria a risolvere conflitti attingendo risorse dal sogno e dall'immaginazione, per non cedere mai al richiamo della disperazione.

Insomma, in ogni età dell'uomo, le fiabe aiutano a crescere, a maturare e a desiderare il bene contro lo spettro del male. Anche di questo parleremo nella webinar di questa sera."