Rischio idrogeologico rione Casale, avviate operazioni di messa in sicurezza

Cronaca
visibility107 - giovedì 31 dicembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
L'intervento
L'intervento ©

Sono stati avviati nei giorni scorsi gli interventi di messa in sicurezza presso il rione Casale di Ginosa, nello specifico nell’area delle cavità sottostanti via II Casale, dove lo scorso 1 dicembre è avvenuto il distacco di massi a causa delle abbondanti piogge del 29 novembre.

Dopo l’ordinanza di sgombero immediata dalle rispettive abitazioni di tre nuclei familiari residenti nell’area interessata dal crollo, l’Amministrazione comunale ha avviato l’intero iter per la messa in sicurezza del tratto, nonchè le dovute comunicazioni con il servizio regionale della protezione civile al fine di ottenere i ristori per le operazioni. 

 

E’ stata già effettuata la bonifica dai rifiuti accumulati nel corso degli anni, sia sul terreno che all'interno delle grotte. Inoltre, è prevista la demolizione di tutti i massi pericolanti, l'intasamento di tutte le cavità già collassate e il puntellamento delle volte delle grotte.