Beccati con le mani... nella spazzatura: sporcaccioni massafresi inchiodati dalle telecamere

Cronaca
visibility961 - venerdì 19 febbraio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Abbandono dei rifiuti a Massafra
Abbandono dei rifiuti a Massafra ©

Catturati dall'occhio elettronico delle fototrappole installate dalla Polizia Locale di Massafra mentre svuotano sacchi di immondizia e abbandonano i propri rifiuti per strada.

Oggi il sindaco Fabrizio Quarto ha denunciato quanto accaduto, pubblicando l'ennesimo video di "sporcaccioni" sulla sua pagina Facebook.

«Fin dall’inizio del nostro mandato - ha commentato il sindaco - abbiamo accettato la “sfida green”, siamo arrivati a tassi di raccolta differenziata superiori al 70%, ci siamo impegnati a progetti e campagne diffuse a tutela dell’ambiente, grazie anche all’impegno sempre profuso dall’assessorato all' Ambiente e Partecipazione Comune di Massafra, ma contro l’inciviltà e la stupidità di certi “furbetti” non ci sono fototrappole che tengano, perché è molto più semplice sfidare le leggi che comportarsi da persona responsabile.

Prima di mostrare le immagini di questi “sporcaccioni” ho riflettuto se fosse necessario inserire all’interno del video parole chiavi al fine di attirare l’attenzione, ma la riproduzione è fin troppo eloquente che non necessita di commenti…quelli li lascio a Voi, a noi la punizione esemplare che meritano!

Mi rivolgo, invece, alle persone che amano Massafra per chiedere loro di segnalare gli abbandoni e chi sporca le vie della nostra bellissima città.

La Polizia Locale continuerà i controlli, per intervenire con rigore e fermezza».