Dietrofront Asl: per i richiami vaccinali non si andrà più a Taranto

Cronaca
visibility5486 - sabato 05 giugno 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Il vaccino anti Covid
Il vaccino anti Covid ©

I sindaci di Ginosa, Laterza, Castellaneta e Palagianello evidentemente ce l'hanno fatta: le seconde dosi dei vaccini saranno inoculate negli hub vaccinali che hanno ospitato le prime somministrazioni.

Lo ha resono noto il primo cittadino Maria Rosaria Borracci, riferendo che stamane il dottor Luigi Mastronuzzi (dipartimento di igiene e sanità pubblica della Asl) ha confermato che tutto resterà invariato.

In altre parole, gli hub vaccinali (come Ginosa e Massafra) non saranno soppressi e al fine di limitare i disagi, a partire dal prossimo 10 giugno non sarà più necessario raggiungere in modalità drive-thruogh il centro commerciale "Le porte dello Jonio" di Taranto.

Soddisfatti anche i sindaci Parisi, Frigiola e Gugliotti.

Ulteriori dettagli saranno resi noti per tempo dai canali ufficiali della Asl di Taranto.