Massafra ricorda i 19 militari italiani vittime a Nassiriya

Cronaca
visibility359 - lunedì 11 novembre 2019
di Luigi Serio
Più informazioni su
Monumento dedicato ai Caduti di Nassiriya
Monumento dedicato ai Caduti di Nassiriya © Luigi Serio

Domani Massafra ricorderà il 12 novembre 2003, quella terribile giornata in Iraq, quando 19 militari italiani della missione di Pace "Antica Babilonia" saltarono in aria colpiti da una bomba.

La cerimonia si terrà alle 11 in piazza Nassiriya, ma in caso di pioggia sarà differita a giovedì 14 settembre, e vedrà la partecipazione della compagnia di Massafra dei Carabinieri, l'amministrazione comunale, le associazioni combattentistiche e d'armi, la Croce Rossa Italiana, gli istituti comprensivi cittadini.

Verrà deposta una corona di alloro ai piedi del monumento ai Caduti di Nassiriya.

Dopo l'intervento di saluto del presidente dell'Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Massafra, il maresciallo Donato Cito, seguiranno quello del sindaco Fabrizio Quarto e del comandante della compagnia dei Carabinieri di Massafra, il capitano Nicola Leone.

Gli alunni dei corsi musicali della dell'istituto comprensivo "De Amicis - Manzoni" eseguiranno il "Silenzio" e l'inno alla "Virgo Fidelis".