Cannabis a Mottola, rinvenuta una serra: nei guai due ragazzi

Cronaca
visibility10871 - venerdì 17 gennaio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
la serra a Mottola
la serra a Mottola ©

Blitz dei carabinieri della compagnia di Castellaneta, in collaborazione con i colleghi del nucleo investigativo del comando provinciale, in uno scantinato di proprietà di un mottolese, dove è stata rinvenuta una serra con 6 piante di cannabis indica alte circa 70 centimetri.

Nella cantina c'erano anche varie attrezzature volte alla coltivazione ed all'essiccazione della stessa ed una valigia contenente 33 grammi di sostanza vegetale già trattata.

Per questi motivi un 29enne incensurato del posto è stato dichiarato in arresto in flagranza di reato; un 25enne, invece, è stato denunciato in stato di libertà. Le generalità di entrambi i ragazzi non sono state rese note alla stampa.

I carabinieri, inoltre, hanno intensificato i controlli rinvenendo a casa del 25 enne, nascoste in una busta frigo, ulteriori 690 grammi di infiorescenze psicotrope nella disponibilità operativa del 29enne.

Dopo le formalità di rito, quest'ultimo è stato immediatamente trasferito nel carcere di Taranto.