Aumentano i casi Covid, la Regione corre ai ripari: ecco una nuova ordinanza

Cronaca
visibility7185 - sabato 03 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Michele Emiliano con la mascherina
Michele Emiliano con la mascherina ©

Da oggi, in Puglia, diventa obbligatorio l’uso della mascherina negli spazi all'aperto di pertinenza di luoghi e locali aperti al pubblico, in tutte le aree pertinenziali delle scuole di ogni ordine e grado o antistanti ad esse (come ad esempio piazzali e marciapiedi davanti agli ingressi e alle uscite degli istituti scolastici), in tutti i luoghi di attesa, salita e discesa del trasporto pubblico, fermo restando il divieto di assembramento e l’obbligo di rispettare il distanziamento fisico.

L’uso della mascherina è obbligatorio in tutti quei luoghi all'aperto in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno un metro.

La decisione è stata presa dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, di concerto con il professor Pier Luigi Loparco. Il tutto è stato formalizzato dall’ordinanza regionale n.374 del 3 ottobre 2020