Covid-19, buone notizie dal liceo Vico di Laterza

Cronaca
visibility3477 - mercoledì 07 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Il liceo  Vico  di Laterza
Il liceo Vico di Laterza ©

Tutti negativi i tamponi effettuati ai docenti e agli alunni entrati in contatto con il caso di positività al Sars-Cov 2, registrato nei giorni scorsi, in una classe del Vico.

In tutto sette i docenti della classe e 25 gli alunni che si sono sottoposti al tampone nasofaringeo nelle giornate di lunedì e martedì, 5 e 6 ottobre, presso il P.T.A. di Massafra, dove è allestita la tenda predisposta dal dipartimento di Prevenzione della Asl Taranto.

Il caso di positività, sviluppato in ambito extrascolastico, era stato segnalato dalla Asl nella giornata di sabato 3 ottobre. La scuola, quindi, aveva dovuto sospendere le attività didattiche nelle due giornate del 5 e 6 ottobre, per poter procedere alla sanificazione prescritta dalle autorità sanitarie, e ha attivato la didattica digitale integrata, a distanza, a partire dalla giornata odierna, 7 ottobre, fino al prossimo 10 ottobre.

Da lunedì 12 ottobre, invece, si potrà riprendere con la didattica in presenza.

“Oggi siamo assolutamente sollevati dall’esito dei tamponi – ha dichiarato la dirigente scolastica, Elena Silvana Cavallo –; abbiamo predisposto tutte le condizioni di sicurezza per i nostri alunni e per tutto il personale scolastico, in ottemperanza ai decreti ministeriali.

Continueremo a tenere alta la guardia e presto potremo ripartire con la didattica in presenza.

A tutti rimane l’invito a rispettare le regole di prevenzione anti-contagio, all’interno della scuola e, naturalmente, anche all’esterno".

Intanto, il sindaco di Laterza Franco Frigiola ha reso nota la situazione aggiornata dei contagi su tutto il territorio comunale: attualmente i casi di laertini positivi sono 6, 33 persone sono in isolamento domiciliare fiduciario di cui 4 attualmente negativi al tampone.