Si sporge troppo per un selfie, sedicenne precipita nella gravina di Massafra

Cronaca
visibility8577 - venerdì 23 ottobre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Gli attimi del salvataggio
Gli attimi del salvataggio © ViviWebTv

Poteva costare caro un selfie a una studentessa di Massafra.

Intorno alle 15:30 di oggi, infatti, due squadre di vigili del fuoco e il personale del 118 di Taranto hanno soccorso in località “La Gravina” una sedicenne che poco prima, mentre scattava foto e selfie col panorama alle spalle, era precipitata all’interno di un dirupo di circa 50 metri.

La minore, che ha riportato la frattura del femore sinistro, è stata ricoverata nell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto per le cure mediche del caso.

Sono in corso accertamenti a cura dei carabinieri di Massafra al fine di ricostruire la dinamica dell’accaduto.