Massafra verso le Comunali, "Democrazia Libera in Movimento" è già a lavoro

Politica
visibility1467 - giovedì 05 novembre 2020
di Luigi Serio
Più informazioni su
I rappresentanti di
I rappresentanti di "Democrazia Libera in Movimento"​ © ViviWebTv

La politica massafrese è già in fermento in vista delle ormai prossime elezioni amministrative.

In questi giorni, infatti, i dirigenti locali di "Democrazia Libera in Movimento", progetto politico civico di natura provinciale, stanno lavorando per ultimare il direttivo del coordinamento massafrese.

Vissia Martino, Atena Spinelli e Vanessa De Benedictis, stanno lavorando per fare una cernita di tutte le categorie che compongono il tessuto sociale della comunità massafrese per dare vita al coordinamento cittadino di "Democrazia Libera in Movimento".

«"Democrazia Libera in Movimento", costituitasi a Massafra a giugno 2020, è ormai una ventata di vero rinnovamento nello scenario politico massafrese e anche di tutta la provincia ionica». Commentano i rappresentanti del progetto politico.

Vissia Martino, avvocato del foro di Taranto, esperta in appalti pubblici, Atena Spinelli, commercialista esperta in finanziamenti pubblici e la Vanessa De Benedictis, consulente finanziario, esperta in rapporti economici tra pubblico e privato, possono contare sul supporto della dirigenza provinciale nelle persone di Valentina Bucci, segretaria provinciale, Giuseppe Delfino, portavoce politico provinciale e la stessa Vissia Martino, che ricopre con prestigio anche il ruolo di presidente provinciale.

«Il nostro progetto politico - spiegano - sarà certamente umile protagonista nella corsa al rinnovo del governo cittadino di Massafra, infatti, i dirigenti locali e provinciali desiderano creare e intrecciare rapporti politici considerevoli con altre aggregazioni civiche locali, che sposino le stesse idee e proposte programmatiche di DLM.

Nel dna politico di "Democrazia Libera in Movimento" vige il rispetto di quanto di buono costruito sin ora e la linea guida in ogni paese sarà la proposta e non la protesta. I dirigenti desiderano puntare sulle idee e non sulle ideologie, sulle persone e non sui simboli.

In questi mesi abbiamo avviato una serie di incontri informali di natura politica e aggregativa con altre liste civiche e movimenti locali e si dichiarano fiduciosi sulla creazione di una compagine di grande rappresentatività che lavorerà per il bene del territorio.

Il portavoce politico provinciale Giuseppe Delfino ha concluso: «I dirigenti politici di Massafra in questi mesi hanno fatto un grande lavoro e sono certo che "Democrazia Libera in Movimento" rappresenterà una positiva sorpresa nel percorso verso le prossime comunali.

"Democrazia Libera in Movimento" nella sua natura civica può e deve rappresentare la casa politica di tutte quelle intelligenze che desiderano una politica diversa, solitamente ostruita dagli steccati dei partiti tradizionali, costretti su tanti temi ad agire sempre e solo per una questione di parte, mentre noi di "Democrazia Libera in Movimento" scenderemo in campo solo dalla parte dei cittadini della provincia di Taranto».