Calcio, Eccellenza pugliese: il Massafra centra il bis

Sport
visibility224 - lunedì 03 maggio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Atletico Racale-SSD Massafra
Atletico Racale-SSD Massafra ©

La SSD Calcio Massafra espugna l'Atletico Racale per 2-4, nell'ottava giornata del campionato di Eccellenza andata in scena ieri a Racale. I giallorossi, così, centrano la seconda vittoria consecutiva.

Gli uomini di Dalena partono subito forte trovando il vantaggio all'ottavo minutocon Faliero dopo due ribattute prima di Ranieri e poi di Amodio.

Il raddoppio arriva al venticinquesimo con Vecchio che dall’out di destra batte Passaseo con un diagonale.

Nel finale di prima frazione è ancora Faliero a realizzare e a portare il suo team al riposo sullo 0-3.

Nella ripresa il Massafra tiene bene il campo ma all’ottavo Mummolo, dalla sinistra batte Pizzaleo e fa 1-3.

Il Racale inizia a credere nella rimonta: al quarantaduesimo corner per i leccesi con la palla che attraversa tutta l’area di rigore e Casalino ben appostato sul secondo palo che insacca.

Neanche il tempo di riprendere le ostilità che i giallorossi chiudono definitivamente il match grazie a Camara che dopo un contropiede, all’altezza del dischetto porta i suoi sul 2-4.

TABELLINO

Atletico Racale-SSD Massafra (0-3) 2-4  Reti: 8’ e 42’Faliero (M), 25’ Vecchio (M), 53’ Mummolo (R), 87’ Casalino (R), 88’ Camara (M)

Atletico Racale: Passaseo, Macchia, Romano, Pirretti, Casalino, Greco, Carrozza (Torsello), Aprile (Parlati), Iurato (Noah), Buongiorno, Mummolo (Botrugno). A disp.: Colazzo, My, Spedicato, Parlati, Torsello, Panico, Barone, Botrugno, Noah

SSD Massafra: Pizzaleo, Stranieri, Cantalice, Panzarea, Macaluso, Prete, Faliero, Pinto A. (Odone), Ranieri (Camara), Amodio (Pinto N.), Vecchio (Dragone). A disp.: Zigrino, Bruno, Odone, Gallone, Pinto N., Camara, Antonicelli, Gatto, Dragone. All. D’Alena

Ammoniti: Passaseo, Mummolo, Barone e Pirretti per il Racale; Cantalice e Stranieri per il Massafra. Espulsi: nessuno

Recuperi: 2’ e 4’  Spettatori: Gara a porte chiuse nel rispetto delle regole anticovid