Mottola protagonista al torneo nazionale "Élite II" di Mondovì

Sport
visibility250 - domenica 12 maggio 2019
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Stefano D'auria contro Placido Adonia
Stefano D'auria contro Placido Adonia ©

Una settimana ricca di appuntamenti per l'Asd Pugilistica Castellano di Mottola, che ha preso parte con successo al torneo nazionale "Élite II" di Mondovì, in Piemonte, e alla quarta edizione del galà di kickboxing "Città dei Sassi" di Matera.

Sfortunato il pugile mottolese Stefano D'Auria, campione regionale "élite", che vince due match e dopo essersi qualificato per le semifinali esce sconfitto contro il trentino Placido Adonia. Tuttavia lascia Mondovì con un'ottima medaglia di bronzo e un carico di speranze per il futuro.

Un risultato gratificante anche per il maestro Francesco Castellano, che così ha parlato ai nostri microfoni: «I miei complimenti per aver raggiunto un grande traguardo: centrare un podio in tornei nazionali non è facile. Avremmo potuto regalarci qualche piccola soddisfazione in più, ma per noi va bene così».

Una buona prestazione anche per Luigi Venezia nella quarta edizione del galà di kickboxing "Città dei Sassi", in scena a Matera. Il mottolese Venezia combatte e vince ai punti, "sferra buone combinazioni di pugilato e chiude con calci sempre a segno", così come ha detto il maestro Giandomenico Castellano.

La prossima sfida per lui sarà la "Fight Night", organizzata per il 9 giugno a Palagiano dal maestro Gianni Laterza.

Andrea Carbotti