Stacca tutti e vola alle Olimpiadi: Palmisano, “Oro di Mottola" vince ancora

Sport
visibility2349 - sabato 10 ottobre 2020
di Andrea Carbotti
Più informazioni su
Antonella Palmisano
Antonella Palmisano © Fidal

Missione compiuta: Antonella Palmisano trionfa al match internazionale di Podebrady, in Repubblica Ceca, e stacca il biglietto per l'Olimpiade di Tokyo nella 20 km di marcia.

L'atleta mottolese si è resa protagonista di una prova di estrema autorità e rinnovata consapevolezza: ha staccato le inseguitrici al diciassettesimo chilometro ed è arrivata al traguardo con il tempo di 1h28'40”.

Per la 29enne delle Fiamme Gialle era la prima "venti" dell'anno, dodici mesi dopo i mondiali di Doha, la gara iridata conclusa al tredicesimo posto da cui voleva riscattarsi il prima possibile.

Il risultato servirà alla Palmisano per programmare con maggiore serenità l'appuntamento a cinque cerchi che si disputerà la prossima estate sulle strade di Sapporo, in Giappone.

Come conferma il cronometro, Antonella Palmisano è sempre più vincente e veloce. Ma l'atleta "Oro di Mottola", per fare il verso a “L’Oro di Napoli” di Giuseppe Marotta, non dimentica i suoi trascorsi alla Don Milani, dove è sbocciata con Tommaso Gentile, il grande maestro di marcia che adesso starà già festeggiando.

Andrea Carbotti