news ed eventi CIA

Bracciante morto nei campi: giallo a Laterza

Il Pronto soccorso del San Pio di Castellaneta Il Pronto soccorso del San Pio di Castellaneta © ViVi

Quando è stato portato al Pronto soccorso dell'ospedale San Pio di Castellaneta era già morto.

Rajwinder Sidhu Singh, 38 enne bracciante agricolo indiano, è deceduto il 26 maggio scorso nelle campagne di Laterza ma sul tragico evento, sulle cause e sull'ora esatta del decesso aleggia un alone di mistero ed è in corso una serie di accertamenti per fa luce sulla vicenda. 

L'indagine conta per ora un solo indagato: si tratta di un imprenditore agricolo laertino ma il numero delle persone sotto accusa potrebbe presto aumentare.

Le accuse mosse dalla procura ionica sono di omicidio colposo e caporalato: le indagini dei carabinieri del Reparto operativo, agli ordini del tenente colonnello Francesco Marziello e del maggiore Gennaro De Gabriele, hanno portato alla luce una serie di elementi che sollevano dubbi su quanto accaduto quella domenica di maggio.

I primi a sollevare perplessità sono stati i medici dell’ospedale San Pio quando hanno accertato che l'uomo condotto nel nosocomio castellanetano dai proprietari del fondo in cui era stato trovato, era già privo di vita.

Sarebbe stato trovato poco prima privo di conoscenza, svenuto, riverso nel terreno. Ma quel racconto non ha convinto il personale sanitario: troppe discrepanze su dettagli, orari di ritrovamento e lo stato in cui il corpo della vittima si presentava sotto i loro occhi. Una serie di elementi che hanno spinto i medici ad allertare immediatamente i militari dell'Arma. Di lì a poco la notizia è giunta in procura e la salma è stata trasferita nell'obitorio per eseguire l'autopsia. 

L'esame autoptico, però, ha richiesto un tempo incredibile per l'esecuzione: gli inquirenti hanno infatti dovuto notificare l'avviso di accertamenti tecnico irripetibile ai familiari della vittima e l'operazione ha richiesto diverse settimane. Una volta portato a termine dal medico legale, però, stando alle poche notizie trapelate, avrebbe offerto una serie di conferme ai dubbi degli investigatori.

Bisognerà però attendere il deposito della relazione per comprendere i dettagli, ma secondo quanto appreso dalla Gazzetta del Mezzogiorno e dalla nostra testata è innanzitutto intorno all'orario del decesso che al momento ruota l'inchiesta.

Gli inquirenti, infatti, credono che quel giorno qualcosa sia andato in modo diverso e ora sono alla ricerca di riscontri per valutare le eventuali responsabilità dell'imprenditore agricolo.

Intanto il corpo del 38enne è tornato in patria. Lo scorso 26 giugno, a distanza di un mese esatto dalla data del decesso, la famiglia del bracciante, nel frattempo arrivata in Italia, è riuscita a ottenere il nullaosta per il trasferimento in India della salma.

Il corpo di Rajwinder Sidhu è stato trasferito tramite un volo partito da Fiumicino ed è poi giunto in patria il giorno seguente per i funerali e la successiva sepoltura.

Una vicenda che ha inequivocabilmente scosso l’intera comunità laertina anche per via dello strano parallelismo con la morte di un altro operaio agricolo di origini indiane avvenuta qualche settimana fa al San Camillo di Roma. L’uomo aveva subito un grave infortunio sul lavoro: gli era stato tranciato il braccio destro da un macchinario agricolo avvolgi plastica. Soccorso dai presenti fu caricato in un furgone e letteralmente abbandonato nei pressi della sua abitazione con l’arto tranciato poggiato sopra una cassetta di plastica utilizzata per la raccolta degli ostaggi. Inutile la successiva corsa in ospedale: il trentunenne Satnam Singh, ononimo dello sfortunato operaio agricolo morto a Laterza, perse la vita alcuni giorni dopo per via del suo quadro clinico ormai compromesso. 

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - ven 21 giugno

La Guardia di Finanza ha individuato e sequestrato in 36 esercizi commerciali di Taranto, Pulsano, Manduria, ...

La Redazione - mer 26 giugno

Un nuovo anno "rotariano" sta per cominciare. ...

La Redazione - mer 26 giugno

Tornerà dal 29 giugno al 6 ottobre la seconda edizione del "Canyon Balloon ...