CADUTI E MEMORIA, «SE IL COMUNE NON PUÒ, PAGO IO»

CADUTI E MEMORIA, «SE IL COMUNE NON PUÒ, PAGO IO» CADUTI E MEMORIA, «SE IL COMUNE NON PUÒ, PAGO IO» | © Castellaneta

Il cavalier Giuseppe Pinto vive a Milano ma è nato a Castellaneta. Ufficiale in pensione, è innamorato della sua terra natale e dei suoi uomini. Quelli migliori, soprattutto, che sacrificarono la loro vita.



Il cavalier Pinto, infatti, perse un fratello durante la Seconda Guerra Mondiale. Morì giovanissimo, si chiamava Vincenzo, e lasciò un vuoto incolmabile. Potete capire la sua reazione, quindi, quando si è accorto che sui pannelli del monumento ai caduti di tutte le guerre, in piazza Municipio, ci sono solo i nomi di quelli del primo conflitto mondiale.

L'anziano ufficiale, nato nel '26 ma con il piglio di un adolescente, ha prima scritto sulla bacheca di ViViCastellaneta sottolineando la "storica" mancanza e poi ha anche telefonato in redazione. Con una proposta diventata immediatamente notizia: «È ingiusto che sul monumento non ci siano anche i nomi dei caduti della Seconda Guerra Mondiale. Se il Comune non può pagare un altro pannello, lo farò di tasca mia».

Anche perché di nomi da scrivere ce ne sarebbero. Tra il '40 e il '45, infatti, decine di giovani castellanetani partirono per i vari fronti: «Ne conoscevo molti personalmente – ci ha spiegato Pinto – oltre mio fratello. Sarebbe doveroso onorarne la memoria». Per non parlare dei caduti dell'11 settembre del '43, vittime della rappresaglia tedesca all'indomani dell'Armistizio, ai quali è dedicata una strada ed una lapide in via Marina.

I caduti della "grande guerra", certo, non sono di "serie A": la ragione della loro presenza esclusiva sui pannelli potrebbe essere facilmente spiegata dal fatto che quella piazza ospitò prima del secondo conflitto mondiale un monumento dedicato a loro, circondato da tanti alberi quanti furono i morti. Il nuovo monumento dedicato ai caduti di tutte le guerre, quindi, potrebbe aver raccolto quell'eredità.

Che oggi, però, qualcuno contesta bonariamente. Siamo certi che chi di dovere saprà far tesoro della proposta del cavalier Pinto.

Francesco Tanzarella

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - oggi, mer 10 agosto

Compie 10 anni il Vertical Summer Tour, l’evento itinerante più atteso sulle spiagge italiane. Dopo Lignano Sabbiadoro, Albissola ...

La Redazione - mar 9 agosto

L'associazione Meridio Popular Band, domenica 14 agosto a partire dalle 21, porterà in scena nell'anfiteatro comunale "Tijmb ...

La Redazione - mar 9 agosto

È in distribuzione in tutte le case dei castellanetani, e in alcuni casi anche inviate tramite e-mail, l'avviso di pagamento ...

La Redazione - mar 9 agosto

Una suggestiva cena sotto le stelle gratuita ed aperta a tutti con un invito partito in rete, un luogo svelato qualche giorno fa sulla pagina Fb “Cena ...

La Redazione - mar 9 agosto

Assumere nuovi agenti di polizia locale, anche a tempo indeterminato, e installare un sistema capillare di video sorveglianza. ...

La Redazione - mer 3 agosto

Una nuova narrazione del Meridione che si allontani finalmente dagli stereotipi ...

La Redazione - mer 3 agosto

I carabinieri della stazione temporanea di Castellaneta Marina hanno hanno arrestato ...

Dario Benedetto - gio 4 agosto

Da Castellaneta a New York percorrendo migliaia di chilometri…di dolcezza, ...