news ed eventi CIA

Campionato nazionali di problem solving: Castellaneta in finale grazie alla giovane Alida Zoe Rossi

Alida Zoe Rossi dell'IC Surico di Castellaneta Alida Zoe Rossi dell'IC Surico di Castellaneta © IC Surico

Primo posto conquistato nel corso delle fasi regionali e porte spalancate alla prossima competizione nazionale che si terrà in Emilia Romagna.

Davvero niente male per Alida Zoe Rossi, giovane studentessa castellanetana di terza media, iscritta all'istituto comprensivo "Filippo Surico" e reduce da un risultato strepitoso ottenuto ai "Campionati nazionali del problem solving".

Si tratta di un progetto promosso dal ministero dell'Istruzione e del Merito che favorisce competenze chiave per la soluzione di problemi attraverso modelli, metodi e strumenti informatici, rivolto agli alunni della scuola di ogni ordine e grado delle scuole Italiane. Attraverso il gioco, in sintesi, i ragazzi si cimentano con problemi reali afferenti a sfere di influenza matematiche e linguistiche.

Dopo una fase iniziale di istituto, Alida Zoe Rossi ed altri due studenti della stessa scuola hanno conquistato con merito la fase regionale, momento in cui la giovane studentessa ha stupito tutti con un risultato senza precedenti: è stata infatti l'unica ad aver centrato il passaggio alle fasi nazionali con il punteggio di 100/100.

A lei l'onore di rappresentare la scuola, Castellaneta e tutta la regione Puglia nella fase finale della competizione che si terrà a Cesena il prossimo 13 aprile. Davvero complimenti.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - gio 18 aprile

Torna puntuale l'appello alla donazione del gruppo Fratres donatori di sangue ...

La Redazione - ven 19 aprile

Figurano anche Ginosa, Laterza, Mottola e Castellaneta tra i comuni pugliesi obbligati ...

La Redazione - gio 18 aprile

Il deputato di Forza Italia Vito De Palma ha indirizzato una nota urgente ...