news ed eventi CIA

“Come un quadro vivente!”: Mottola onora la Giornata mondiale dell'arte

“Come un quadro vivente!” “Come un quadro vivente!” © LabUM – Laboratorio Urbano di Mottola

Si chiama “Come un quadro vivente!” e si svolgerà domenica 14 aprile a partire dalle 11 in corso Vittorio Emanuele a Mottola.

Si tratta di un progetto che nasce dalla voglia di Annalisa Palattella, (responsabile LabUM – Laboratorio Urbano di Mottola) di portare in scena una puntata di una famosa serie televisiva con la complicità dell’artista Melania De Carlo (esperta d’arte e ideatrice del laboratorio “Officina d’Arte” presso il LabUM).

“Come un quadro vivente!” prevede la realizzazione di diverse opere d’arte di artisti contemporanei e non riprodotte sia dai bambini che dagli adulti in una galleria d’arte a cielo aperto in occasione della Giornata mondiale dell’arte.

L’evento si svilupperà in due momenti: i piccoli protagonisti della San Giovanni Bosco e del plesso Don Milani sfileranno con le loro opere viventi lungo corso Vittorio Emanuele mentre gli adulti impersonificheranno quadri, e non solo, rimanendo in postazioni fisse sistemate lungo il corso.

Scopo dell’evento è quello di educare i giovanissimi all’arte e alla bellezza rivisitando le opere dei grandi artisti, facendo vivere vite diverse in epoche diverse attraverso l’arte, sfidando i propri limiti anche emotivi e scoprendo, magari, potenzialità nascoste attraverso l’interpretazione, il gioco e la creatività.

A ciò si aggiunge anche la voglia di creare un momento di aggregazione tra associazioni di settore, scuole, cittadinanza attiva e singole persone che decidono di mettersi in gioco per regalare qualcosa di bello e di particolare per Mottola.

“Come un quadro vivente!”, infatti, vede la collaborazione con diversi professionisti che si occuperanno delle varie fasi del progetto, dal trucco alla realizzazione delle cornici, fino all’allestimento della galleria a cielo aperto.

L’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Mottola, rientra in una serie di iniziative già attuate dal LabUM nel corso degli anni, e che ha favorito un trait d’union tra chi fruisce del laboratorio urbano e la cittadinanza, una sorta di “flash mob sociale” per dimostrare che basta poco per fare e coinvolgere gli altri.

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - gio 2 maggio

Barlumi di speranza per la strada statale 100: si è svolto oggi, ...

La Redazione - ven 3 maggio

Questa mattina, nell'aula magna della scuola media Alessandro Manzoni ...

La Redazione - lun 6 maggio

Tra Real Mottola e la vice capolista Putignano termina 1 a 1. Al Chiappara, davanti a una grande ...