news ed eventi CIA

Guardia di Finanza: sequestrati oltre 11.200 prodotti pericolosi

Guardia di Finanza Guardia di Finanza

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Taranto nelle ultime settimane hanno condotto un'operazione mirata per contrastare la vendita di prodotti non conformi e potenzialmente dannosi per la salute pubblica in alcuni esercizi commerciali ubicati nei comuni di Manduria, Sava, Lizzano, Monteiasi e Palagianello.

L'azione di contrasto, eseguita dai Finanzieri del Nucleo PEF di Taranto, della Compagnia di Manduria e Martina Franca, nonché della Tenenza di Castellaneta, ha portato al sequestro di oltre 11.200 prodotti. Tra questi, spiccano articoli di bigiotteria e giocattoli che non rispettavano le norme di sicurezza e le informazioni previste dal "Codice del Consumo".

Il "Codice del Consumo" stabilisce chiaramente che i prodotti destinati al consumatore, commercializzati sul territorio nazionale, devono riportare informazioni essenziali, tra cui la denominazione legale o merceologica del prodotto, l'identità del produttore, l'eventuale presenza di sostanze potenzialmente dannose per il consumatore, i materiali utilizzati e i metodi di lavorazione.

In seguito alle indagini e ai controlli, i titolari di sei dei negozi coinvolti sono stati segnalati all'autorità amministrativa competente, un passo importante nel garantire il rispetto delle normative e la protezione dei consumatori.

«Le indagini dei finanzieri tarantini proseguono - si legge nella nota a firma della Guardia di Finanza - e sono ora finalizzate alla disarticolazione della catena logistica, organizzativa e strutturale della filiera nonché al recupero a tassazione dei ricavi derivanti da tali condotte illecite.

Contrastare la diffusione di prodotti non conformi rispetto agli standard di sicurezza significa contribuire a garantire una protezione efficace dei consumatori e un mercato competitivo ove gli operatori economici onesti possano beneficiare di condizioni eque di concorrenza».

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua cittĂ  direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

Gabriele Semeraro - sab 18 novembre

Il polmone verde di Palagianello si arricchisce di 60 nuovi alberi di carrubo: tanti quanti ogni ...

Gabriele Semeraro - dom 19 novembre

Parola d'ordine: rispettare le tradizioni. ...

La Redazione - lun 20 novembre

In un comunicato ufficiale rilasciato oggi monsignor Sabino Iannuzzi, vescovo della Diocesi ...