Altamura ko: il Real Mottola è un rullo compressore

Le due squadre a centrocampo Le due squadre a centrocampoMimmo Cassano Passion For Photografy

Al "Chiappara" di Mottola, ennesima prova di forza dei ragazzi di Mister Gatti che si impongono per sei reti a zero contro il Football Altamura e vedono sempre più vicino il traguardo promozione.

Il match s'infiamma dopo appena 25 secondi con Vincenzo De Nicola che conclude rasoterra sfiorando il palo. Al 9' grande occasione per Turi con un destro a giro, ma Calia con un colpo di reni devia in angolo.

Dopo un paio di minuti Spicoli colpisce il palo con un goloso sinistro al limite dell'area.

Al 14' arriva la rete che sblocca la partita: Turi viene atterrato in area da Farella e l'arbitro indica il dischetto; alla battuta ci va Angelo Greco che spiazza Calia e porta in vantaggio il Real Mottola.

Dall'1-0 in poi la macchina da gol del Mottola s'infiamma e nell'arco di quindici minuti si segnano altri 3 gol che chiudono in largo anticipo la partita: al 19' arriva il 2-0 firmato Turi che raccoglie palla da Daniele Greco e insacca alla sinistra del portiere; al 25' Angelo Greco sigla la sua doppietta personale dopo un bel dribbling su un difensore; al 31' Spicoli scaglia un'improvvisa sassata mancina dai 30 metri che beffa Calia.

Il primo tempo dunque si conclude con il parziale di 4-0.

Nel secondo tempo il Mottola cerca di regalare ulteriore spettacolo alla gremita platea, seppur con un lieve ma giustificato calo dei ritmi.

Al 55' arriva la prima vera occasione per L'Altamura con Simone Caputo che spreca clamorosamente a pochi metri dalla porta dopo una svista difensiva.

Il 5-0 del Mottolaarriva al minuto 62, con Vincenzino Silvestri che trova la sua prima rete stagionale dopo una bella azione in solitaria.

Al 72' Lavarra non si fa trovare impreparato su un'improvvisa conclusione di Tafuni Vincenzo dalla distanza: palla deviata in angolo.

In zona Cesarini arriva la rete che decreta la fine del match: Daniele Greco in area serve Amatulli che di sinistro trafigge la porta difesa dal subentrato Tortorelli.

Da segnalare un gesto di fair play da parte del Real Mottola sul punteggio del 5-0, con Daniele Greco che sbaglia volutamente un calcio di rigore fischiato ingiustamente dall'arbitro Spluga.

La Redazione - mar 5 luglio

Buoni servizio minori: aperta, dal 5 al 28 luglio, la nuova finestra per la presentazione delle domande per accedere ai servizi per l’infanzia e l’adolescenza. ...

La Redazione - mar 5 luglio

Lo scorso 24 giugno, nella "Masseria Belvedere" di Mottola, è avvenuto l'avvicendamento alla presidenza del Lions ...

La Redazione - lun 4 luglio

Parola d’ordine: magia. Ecco che al "Festival Internazionale della Chitarra - Città di Mottola" arrivano altri straordinari nomi del panorama ...

La Redazione - lun 4 luglio

Grande soddisfazione per gli atleti della scuola taekwondo Yom Chi del maestro Vito ...

La Redazione - ven 1 luglio

Sono il simbolo, per eccellenza, della chitarra. Rievocano la magia di un tempo passato, di luoghi intimi e del gusto dello stare insieme. Sono le “serenate” ...

La Redazione - ven 17 giugno

Il mottolese Domenico Maldarizzi è stato confermato segretario nazionale ...

La Redazione - ven 17 giugno

E' online il nuovo singolo della cantante Maristella Pignatelli dal titolo "L'alba". ...

La Redazione - sab 18 giugno

Medaglia di bronzo per il tredicenne mottolese Niccolò Pastore nella competizione nazionale ...