news ed eventi CIA

Provincia, Parisi si è dimesso: non è più il vice Melucci

Vito Parisi Vito Parisi

Vito Parisi rinuncia all’incarico di vice Melucci.

Il sindaco di Ginosa e consigliere provinciale del gruppo “Terra Jonica 2050” ha infatti formalizzato le sue dimissioni da vicepresidente della Provincia di Taranto.

«Oggi ho formalizzato le mie dimissioni dall'incarico di vicepresidente della Provincia di Taranto - ha reso noto - trasmettendo le stesse al presidente Rinaldo Melucci, che ringrazio per la fiducia riposta in me durante il mio mandato.

Credo si sia chiuso un ciclo: le condizioni che hanno portato alla mia nomina come vicepresidente della Provincia di Taranto erano radicalmente diverse da quelle attuali. In un periodo di trasformismo politico e instabilità, è diventato necessario che ci siano azioni politiche inequivocabili e coerenti. Questo è il motivo principale della mia scelta.

Prima di giungere a questa decisione - ha reso noto Parisi - ho riflettuto molto sul lavoro fatto in poco più di un anno dalla nomina. Ma oggi penso soprattutto al tanto lavoro che c’è ancora da fare per continuare a contribuire al progresso e al benessere della Provincia di Taranto in ogni modo possibile.

Come sindaco prima e come vicepresidente poi, ho sempre posto la massima importanza sulla chiarezza e lealtà nei confronti degli impegni presi. 

Tuttavia, alla luce dei cambiamenti politici e delle sfide che attualmente stiamo affrontando, ritengo che sia nell'interesse dell’ente e dei cittadini che io rinunci all'incarico di vicepresidente.

È fondamentale per me essere trasparente e coerente con i principi del Movimento 5 Stelle. Questa decisione è anche in linea con questi ultimi».

Le notizie del giorno sul tuo smartphone
Ricevi gratuitamente ogni giorno le notizie della tua città direttamente sul tuo smartphone. Scarica Telegram e clicca qui

La Redazione - lun 8 aprile

Vittoria doveva essere e vittoria è stata: il Ginosa piega di misura al “Miani” ...

La Redazione - mer 10 aprile

Un improvviso attraversamento di un grosso cinghiale stamattina ha provocato un pericoloso ...

La Redazione - mer 10 aprile

In seguito alla notizia della giovane donna di 30 anni è deceduta ...